lunedì 24 novembre 2008

"...Fatti sentire...!"

Una delle tante follie femminili che proprio non riesco a comprendere e che mai comprenderò, è il piacere che le donne possano provare nell'indossare stivaletti, francesine e scarpe con stiletti rinforzati che, insieme ai piedi, riescono a torturare anche i timpani, non tanto i loro, quanto quelli altrui.
Se c'è una cosa che riesce davvero ad irritarmi, quando me ne sto seduto affaccendato al mio computer in ufficio, con l'auricolare con la musica nell'orecchio sinistro, è il cloppete cloppete che mi giunge all'orecchio destro dal corridoio quando certe colleghe lo percorrono da cima a fondo con le loro adorate scarpe piombate.
Ma avessero gambe chilometriche e colossali falcate, sarebbe niente. No! In genere a mettere ai piedi certi baracconi sono le tappe alte un metro ed una spanna, col culo basso che accorcia ancor più la coscia, per cui per percorrere venti metri arrancano per venti minuti buoni. O peggio, sveltiscono il passettino come le galline quando si lancia loro la pappatoia.
Cloppete cloppete cloppete cloppete...
Pensano forse che una suola in cemento armato slanci le loro zampette corte? o che rialzi la chiappa cascante donando loro un lato b brasiliano...? Sbagliano, ah quanto sbagliano!
E per di più, certe interminabili cavalcate delle valchirie, più che a teutoniche amazzoni, rimandano alle loro grasse giumente coi pesanti ferri agli zoccoli.
Ed associare uno zoccolo ad una zoccola, è un attimo.

7 commenti:

Gan ha detto...

"Salvami, o Signore
dalla volpe
dal lupo
dal tasso
e dalla donna col culo basso"

(Antica giaculatoria piemontese)

Anonimo ha detto...

Dai, perchè no? Io le adoro le francesine, specie quelle in vernice, o quelle dell'ultima collezione disegnata da Valentino Garavani. Fanno un pò castigata, un pò in castigo, fanno un po bip, insomma!

Edgar ha detto...

Gan...voi piemontesi siete tremendi...

Antonio...secondo me fanno soprattutto un po' bip! (Tranquillo, la mia è solo invidia perché non le posso indossare per colpa degli allucioni...)

Asa_Ashel ha detto...

Se c'è una cosa che invidio al guardaroba femminile sono le scarpe con il tacco , tutto il resto lo lascio volentieri ma certe decolletés con tacco 15 traparente o in metallo mi ispirano tanto ... ma tanto .
e se consideri che quando sono scalzo cammnino sempre in punta di piedi, sempre , capirai perchè .
(proprio oggi ho sbirciato un mio quaderno risalente alla seconda elementare : sparsi ovunque ritratti di fanciulle di fluenti chiome munite con , abbinati numericamente, il relativo paio di scarpe, stivali, ciabattine tutte rigorosamente con il tacco .La perversione a quanto pare risale a tempi lontani ).

Gan ha detto...

@ Asa_Ashel: vabbè, ma tu non hai il culo basso!!! :P :P :P

Rosa ha detto...

Io non so camminare sui tacchi...
Quindi eviterei volentieri,
se non fosse che il fidanzato ha la stessa passione di Asa_Ashel, non concespisce una Femmina senza tacchi :)
Le Francesine però non si possono vedere, anche perchè donano alla gamba quel non so chè di troncheo che trovo francamente evitabile :D

Edgar ha detto...

In verità vi dico che se fosse per me l'industria calzaturiera andrebbe in fallimento immediatamente: se non fosse per le convenzioni, mille e mille volte preferirei girare a piedi scalzi anche per strada.