giovedì 28 gennaio 2010

In my (new) shoes

Due parole sbagliate possono ferirti. Due scarpe sbagliate ti uccidono...

7 commenti:

Anastasia Beaverhausen ha detto...

Non so se sorridere o sentirmi turbato...

lavecchiaMarple ha detto...

La seconda che ha detto....

Edgar ha detto...

Credo che l'immagine sia fuorviante... intendevo semplicemente esternare il mio "disappunto" per le vescichette procuratemi dalle mie scarpe nuove che durante la prova sembravano invece tanto comode :(
e non somigliano per niente a quelle della foto!

byb ha detto...

peccato. quelle della foto sono molto carine.
anche se ricordo scarpe con le dita più carine.

Gan ha detto...

A me sembrano comodissime. Devono calzare come un guanto.

Rosa ha detto...

Odio le scarpe scomode..
Anche se a volte in quanto donna DEVO sopportare :)

Anastasia Beaverhausen ha detto...

Beh, se è così ricorderò per sempre un giorno intero con scarpe a dir poco scomode, poi la sera, sul treno (tratta Bologna-Milano) ebbi la brillante idea di toglierle. Dolori lancinanti nel rimetterle, sennonché ebbi a raggiungere delle persone per cena. Poi, nel tornare a casa a piedi ho dovuto togliere le scarpe, non ce la facevo più... scalzo (ma con calze) a Milano, molto sex and the city!
(scusami per l'italiano, spero si capisca) - ciao biondazzo!