martedì 14 giugno 2011

Tutti insieme appassionatamente

Nel nuovo condominio è un susseguirsi di eventi mondani ed ogni occasione è buona per riunirsi sotto il portone: finita la moda dei tête-à-tête al lume dei display dei cellulari nell'ascensore bloccato per l'ennesimo guasto, ora si è pensato ad incontri meno claustrofobici e più salottieri. Ad esempio, venerdì scorso, all'ora di cena, hanno organizzato la benedizione del parroco per il condominio e per tutti i condòmini; giovedì prossimo invece è in programma la deblattizzazione (ma è gradita la prenotazione).
Io lo so che son tutti espedienti architettati dalla zitella ficcanaso del primo piano per conoscermi... ma anche stavolta mi vedrò costretto a declinare.
E per la cronaca: no, state tranquilli, personalmente non ho visto né blatte né scarafaggi né nel mio appartamento né in altre parti del condominio. Almeno fino ad oggi.

4 commenti:

Poto ha detto...

Scappato anche davanti alla benedizione dello stabile?!
Paura di un'inspiegabile autocombustione?!?!

lavecchiaMarple ha detto...

Tra condominio e dintorni ormai la vita sua è meglio di un reslity!

Edgar ha detto...

Poto: dillo forte.

LVM: meglio di un reality: l'hai mai visto in un reality uno che passa il martedì a stirare guardando ballarò?

Anastasia Beaverhausen ha detto...

Bravi, fatevi benedire vah.