giovedì 16 giugno 2011

Senti chi parla

Edgar: "Dove ti porta la mamma in vacanza?"
TopO: "Non t'o dico."
Edgar: "Come si chiama la tua morosa?"
TopO: "Non t'o dico."
Edgar: "Dove hai nascosto la palla?"
TopO: "Non t'o dico."
Edgar: "Ma da quando e da chi hai imparato a rispondere sempre non t'o dico?"
TopO: "Non..."
Edgar: "No no, tranquillo, lo so che non me lo dici."
TopO: "Ma 'u è andata la mamma?"
Edgar: "Non te lo dico."
TopO: "Quando torna la mamma?"
Edgar: "Non te lo dico."
TopO: "Che musso che sei, zio..."

4 commenti:

Principe Kamar ha detto...

Be' potrebbe anche avere un morosO, però che teneri che siete! :)

Ps: mi sfugge il significato di "musso"...

Edgar ha detto...

Ciao Principe. A ieri sera il conteggio ammontava a 4 morosette, tutte con bellissimi nomi femminili; per il futuro, si vedrà!
Il musso è il somaro ;)

Principe Kamar ha detto...

Sai perché ho chiesto? Da me musso in dialetto indica il mento. :)

Mauro'N'B' ha detto...

ahahahahaha...i nipoti!
che gioia e delizia che sono!
il mio mi dice "apri l'uecchi zio"
con fare minaccioso, lui, tz Tz,
a 5 anni!!!