sabato 4 giugno 2011

e gira tutt'intorno la stanza

Credo proprio di essermi infilato in una vorticosa spirale di depressione, noia, scazzo, disfattismo, autocommiserazione, fuga dalla realtà, pessimismo cosmico, stanchezza, apatia, onicofagia, stipsi, ipersensibilità alla luce del giorno, fastidio verso l'umanità intera, e anche verso i piccioni che vogliono a tutti i costi fare il nido sul mio balcone, che da oggi verrà ribattezzato piccionaia.
...Fortuna che ho visto periodi peggiori.

5 commenti:

Principe Kamar ha detto...

Organizza un bel viaggio per le ferie in un luogo di perdizione eterna.
Un grosso abbraccio! :*

Anastasia Beaverhausen ha detto...

Però le citazioni colte ancora le sai fare. Embè.

Edgar ha detto...

la classe non si sciacqua...

Mauro'N'B' ha detto...

un buco di depressione dove neanche uno spleologo riesce a salvarti?!? allungati a bologna:
sia mai...!!! ;)

Edgar ha detto...

è un'idea da non scartare. tipo che (non so se l'ho già detto ma) questo weekend non ho impegni