lunedì 13 settembre 2010

Non sono tagliato per la vita da casalinga


Perché le scatolette con l'apertura facilitata non sono mai tanto facili da aprire, tanto che l'anello per l'apertura facilitata spesso e volentieri si distacca con la scatoletta ancora chiusa?
Perché le fette di salumi ed affettati nelle vaschette sottovuoto sono sempre in numero dispari? Esiste forse un qualche numero dispari di fette (a parte il nove) che sia facilmente suddivisibile su più panini? Qualcuno si aspetta davvero che la gente infili cinque fette di mortadella in un unico panino? O c'è qualcuno che crede particolarmente trandy poggiare tre fette di prosciutto su una fetta di pane e quattro sull'altra?
Perché poi le casalinghe disperate si aggirano a velocità sconsiderata per i parcheggi dei supermercati coi loro SUV, senza tenere mai in alcun conto le frecce direzionali disegnate sull'asfalto e sempre pronte a lanciare occhiate truci a chi si frappone tra loro e l'uscita seguendo invece la via "consigliata", costringendole ad inchiodare? Forse che nei parcheggi non valgono le stesse regole che valgono per la strada? Credono forse che uscire dal parcheggio quindici secondi e nove decimi prima salverà le loro vite da un attentato ecoterroristico contro il reparto pescheria...?
E perché poi guidano un SUV se al primo acquazzone, di fronte a quattro dita d'acqua sulla strada, entrano in panico ed accostano finché non spiove, quando accostano e non si parcheggiano invece in centro alla carreggiata, pensando che, se non ce la fanno loro che hanno il SUV, gli altri con le loro misere utilitarie non abbiano il diritto di tornarsene a casa? Nessuno ha mai fatto notare loro che, se anche con il SUV in città riescono agevolmente a salire sul marciapiedi, dopo cinque metri di marcia al massimo ne devono comunque discendere perché spesso e volentieri ad abbellire i marciapiedi ci stanno gli alberi?

3 commenti:

Poto ha detto...

E vedere alcune donne che si vantano del loro meraviglioso SUV e poi, appena aperta la portiera, planano sulle ginocchia al suolo?!
Eh?!

MAGNIFICO

Ok, non si dovrebbe ridere, ma per lo meno c'è una giustizia divina.

Anastasia Beaverhausen ha detto...

Cavolo tesoro, alla cosa dei salumi non avevo mai fatto caso. La tua osservazione denota grande intelligenza!

Edgar ha detto...

Poto, e tu eri presente? Oh, pagherei il biglietto per una scena del genere...

A., è solo perché ho una idiosincrasia per i numeri dispari. No aspetta 'spetta, perché mai darti torto? Hai ragione: ho una grande intelligenza.