venerdì 7 settembre 2012

In America lo sai che i coccodrilli vengon fuori dalla doccia...

In America, le Forze del Bene [leggi: il Partito Democratico] sono in continua lotta contro le Forze del Male; il capo delle Forze del Bene, agli occhi di molti un mitologico eroe ancora giovane e bello, non promette di conquistare il Paese e di cambiarlo in meglio di punto in bianco, ma è pronto a dare battaglia, crede nella vittoria finale del Bene e così facendo permette, a chi lo appoggia, di sognare ancora un mondo migliore per il quale valga la pena di schierarsi e di combattere.
In Italia, le Forze del Bene [sforzati parecchio e poi leggi un po' quello che ti pare] sono guidate da una mostruosa creatura policefala ma assolutamente invertebrata, che, se gli chiedi perché non proviamo a cambiare qualcosa, replica con una stanca scrollata di spalle o, forse peggio, ti colpisce alla nuca con la Costituzione: non che l'abbia letta e che ti indichi dove in essa sta scritto quello che non c'è scritto; ti tira proprio in fronte il volumetto, di spigolo, come fosse un immutabile mattone di pietra.



Quando alla fine, questa cosa che chiamano Presidente dice: "Non ho tutte queste ambizioni nella vita io..." ecco, allora capisci che quel mostro è pure morto dentro.

1 commento:

Indaco ha detto...

Non merita nemmeno commenti. Il problema è che con persone così nemmeno puoi metterti a discutere, sarebbe come parlare con un libro già scritto.
Pieno di cazzate.