giovedì 24 febbraio 2011

Il maschio spiegato in 12 secondi



Così miro a diventare. E così voglio il mio PrincipeAzzurro: schietto, semplice e forte dei propri limiti. Di dietrologie e sovrastrutture ne ho piene le tasche.

1 commento:

Suor Francis Beaverhausen ha detto...

Stupendo! Anche se poi magari uno si stufa...