domenica 27 marzo 2011

A pennello

Ieri ho passato la giornata ad imbiancare il vecchio appartamento. Mi sono sentito molto uomo con il pennello in mano. In qualche modo dovevo pur pareggiare quella serata spesa a ricucire l'orlo di una tenda.

5 commenti:

Suor Francis Beaverhausen ha detto...

Amo sono sicuro che con il pennello ci sai fare.

Suor Francis Beaverhausen ha detto...

PS: io invece faccio così:
http://www.youtube.com/watch?v=0s4RcS8SWz8

Edgar ha detto...

grazie teso, mi ha fatto davvero morir dal ridere, e diosolosà quanto ne avessi bisogno in 'sto periodo.

P.S. non so se "teso" rientri nel dizionario dei gieffedipendenti, ma per ragioni professionali (che magari un giorno -chissà- ti spiegherò) mi viene molto più spontaneo

Principe Kamar ha detto...

Proprio un ometto da sposare, se ti intendi anche di motori prendo il numerino e mi metto in fila. =)

Suor Francis Beaverhausen ha detto...

No amo, "teso" non è previsto. Adesso vai a riflettere nell'angolino, su su.