mercoledì 27 giugno 2012

Terrificante tentazione

Certe volte vorrei prendere e sparire, ma mi trattiene il terrore al pensiero che potrebbe non accorgersene nessuno...
E non parlo del blog. O forse anche sì.

1 commento:

valerio ha detto...

Se parli del blog, sento la stessa cosa. Anni fa era un continuo scambio di idee e emozioni con una rete che diventava sempre più grande. Ora, boh, sarà facebook, la tv, boh. Quindi sosteniamoci ;)
Se parli del resto, anche io molto spesso provo questa sensazione, ma se ci rifletti razionalmente sai benissimo che non è così come credi.
:D
A presto! ;D